Convegni e seminari

L’interiorità

Modi di rappresentare la vita psichica nel romanzo

25 May 2007 / 26 May 2007, Santarcangelo di Romagna

Rocca Malatestiana

Venerdì 25 maggio

15.30

Apertura dei lavori: Marina Colonna, Presidente dell’Associazione

Presiede e introduce: Paolo Amalfitano, Università di Napoli “l’Orientale”

Benedetta Papasogli, Libera Università Maria Assunta – Roma
Scrittura narrativa e scrittura morale (con un cattivo esempio: Fénelon)

Diego Saglia, Università di Parma
“All the finer springs and movements of the inside”: invenzioni dell’io in Frances Burney, Charlotte Smith e Jane Austen

Matteo Palumbo, Università di Napoli “Federico II”
L’interiorità degli umili: il caso dei Promessi Sposi

Guido Mazzoni, Università di Siena
Vita interiore e romanzo moderno: alcune riflessioni

Sabato 26 maggio

09.30

Presiede e introduce: Alberto Castoldi, Università di Bergamo

Vito Amoruso, Università di Bari
Lo sguardo di Dio: l’interdizione dell’interiorità nella narrativa americana

Susan Payne, Università di Firenze
Altre menti: scrivere la (sub)coscienza del gender opposto

Jean-Louis Cabanès, Université de Paris X – Nanterre
La vie intérieure et les tableaux hallucinatoires dans les romans réalistes de la deuxième moitié du XIXe siècle

15.30

Presiede e introduce: Anna Maria Carpi, Università Ca’ Foscari di Venezia

Enrico De Angelis, Università di Pisa
Scetticismo sulla vita interiore nella narrativa tedesca del Novecento

Giovanni Bottiroli, Università di Bergamo
Estimità/intimità: tra pulsioni e passioni dell’essere

Fausto Malcovati, Università degli Studi di Milano
“Fa piacere parlare con un uomo intelligente”. Il lavoro di Dostoevskij su Ivan Karamazov

Comitato scientifico

Paolo Amalfitano, Francesco Fiorentino, Loretta Innocenti