Convegni e seminari

Attualità delle “Fleurs du mal” e di “Madame Bovary”

A 150 anni dalla pubblicazione

15 Nov 2007 / 16 Nov 2007, Bologna

Sala Convegni, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Moderne, Via Cartoleria 5

Giovedì 15 novembre

10.30

Saluti di Keir Elam, Direttore del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Moderne, e Alberto Destro, Preside della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere

Chair: Franca Zanelli Quarantini, Università di Bologna

Gianni Scalia, Università di Siena, e Paolo Budini, Università di Feltre
Tradurre le ‘Fleurs’ nel 2007

Paolo Budini
Le procès des ‘Fleurs du Mal’: pourquoi condamner ‘Les Bijoux’ et non pas ‘Une martyre’?

13.00

Pausa pranzo

14.45

Chair: Carmelina Imbroscio, Università di Bologna

Franca Zanelli Quarantini, Università di Bologna
“Et ces maudites Fleurs qu’il faut recommencer!”

Riccardo Campi, Università di Bologna
“Tutto per me diventa allegoria”: Benjamin lettore di Baudelaire

Carla Pellandra, Università di Bologna
Baudelaire attraverso i manuali italiani di storia della letteratura per le scuole

16.30

Pausa caffé

17.00

Chair: Daniela Gallingani, Università di Bologna
Gino Scatasta (Univ. di Bologna), Le tre età di Budelaire in Inghilterra

Marie-Luce Colatrella, Docteurs ès lettres, Paris III
Figuration, érotisme, modernité dans les éditions illustrées des “Fleurs du Mal”
A colloquio con Giuseppe Montesano, autore de “Il ribelle in guanti rosa” (Mondadori, 2007)

Venerdì 16 novembre

9.30

Chair: Donata Meneghelli, Università di Bologna

Stefano Agosti, Università di Venezia
Flaubert e la poesia della prosa

Michel Brix, Université de Namur
Flaubert et les professeurs de désespoir

11.00

Pausa caffè

11.30

Chair: Carminella Biondi, Università di Bologna

Baldine Saint Girons, Université de Paris III Nanterre
Madame Bovary: un universel d’imagination
Patrizia Oppici, Università di Macerata
Le fabuleux destin de Charles Bovary

Raul Calzoni, Università di Bergamo
Lo spettro di Madame Bovary: incontri pericolosi nell’opera di Günter de Bruyn e Elfriede Jelinek

13.00

Pausa pranzo

14.45

Chair: Romana Zacchi, Università di Bologna

Silvia Albertazzi, Università di Bologna
“Madame Bovary c’est lui!” Gustave Flaubert, Julian Barnes e l’eterna monotonia della passione

Maurizio Ascari, Università di Bologna
Le avventure di Gemma Bovery e del panettiere Joubert

Eric Le Calvez, Atlanta University, USA
Lecture génétique de Mme Bovary

16.30

Pausa caffè

17.00

Discussione finale

Lingue del Convegno: italiano, francese.

Si ringraziano per il contributo dato alla realizzazione del Convegno l’Ateneo di Bologna e il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Moderne.

Comitato scientifico

Carminella Biondi (Università di Bologna), Mariolina Bertini (Università di Parma), Remo Ceserani (Università di Bologna), André Lorant (Université de Paris III), Franca Zanelli Quarantini (Università di Bologna)

Comitato organizzativo

Franca Zanelli Quarantini, Maria Chiara Gnocchi, Francesca Torchi

Contatti

franca.zanelli@unibo.it